Autore Topic: Siti amici UnoValeTanto.it  (Letto 3131 volte)

raffdes

  • Visitatore
Siti amici UnoValeTanto.it
« il: Lun 31 Mar 2014 06:23:26* »
Vorrei chiedervi con quale metodo e strumento decisionale condiviso ? stato deciso di chiedere di essere tolti dai siti "amici" di UnoValeTanto.it
Personalmente ritengo sia stato grave aver richiesto, senza una larga condivisione, di essere tolti dai siti amici di questo "contenitore" (che non stava a significare nulla di impegnativo). Abbiamo solo dimostrato di avere spocchia!

Sul loro sito ? scritto:
I siti federati sono parte organica di UnoValeTanto e collaborano strettamente tra di loro per raggiungere un obiettivo comune e condiviso.
I siti amici sono entit? politiche con i quali UnoValeTanto intrattiene rapporti di collaborazione e scambio di idee.

Non mi sembrava cos? falso e compromettente per DiM da richiedere di essere tolti e tra l'altro, ci dava anche visibilit?.

Ve lo dico sinceramente, a me questa mossa non ? proprio piaciuta. Ricordo che esiste un gruppo che si chiama Ufficio Stampa & Pubbliche Relazioni. Una consultazione ed un minimo di coinvolgimento andava dato.

Raffaele
« Ultima modifica: Lun 31 Mar 2014 06:57:54* da Raffaele De Sandro Salvati »



federicobuccarelli

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #1 il: Lun 31 Mar 2014 08:19:35* »
Il nodo della questione ? se andava fatta una consultazione per comparire come sito amico sulla pagina unovaletanto.it.
Per quel che mi riguarda non ce n'era e alcun bisogno .Come sottolineato da Raffaele e verificato dal sottoscritto andando sul sito, non c'? nulla di "losco" o compromettente.

raffdes

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #2 il: Lun 31 Mar 2014 08:25:42* »
Credo che un Tema andrebbe sottoposto su LQFB (e ci sto seriamente pensando come proponente) per ripristinare il contenuto di DiM sulla loro pagina "amici" ma ho il timore che se la proposta venga accolta faremmo solo la figura dei patacca nel richiedere un re-inserimento.
Ci hanno considerato "amici" ed ? questo il modo di ringraziare?
« Ultima modifica: Lun 31 Mar 2014 08:29:24* da Raffaele De Sandro Salvati »

Offline Fabio D'Anna

  • Membro Eroe
  • *****
  • Post: 723
  • Palermo - Decidiamolo Insieme
      • Mostra profilo
      • Decidiamolo Insieme
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #3 il: Lun 31 Mar 2014 09:45:59* »
Noto una certa tendenza all'isolamento in DiM, dobbiamo confrontarci con tutte le realt? vicine a noi se vogliamo crescere e non essere superate da quest'ultime, il confronto ed intrecciare rapporti di amicizia e collaborazione ? un modo per crescere culturalmente e politicamente. Se avete veramente a cuore Democrazia in Movimento chiariamo una volta per tutte se volete portare avanti questo schema che ci porta immediatamente a rifiutare tutto ci? che ? esterno a noi.
Se DiM nasce per unire, come abbiamo detto dobbiamo evitare di snobbare tutte le realt? esistenti, se abbiamo paura di contaminarci vuol dire che non siamo pronti per la politica e otterremo esattamente quello che vogliamo evitare: ovvero finiremo con scioglierci in altre forze che forse saranno meno pure ma pi? concrete ed alla fine vince sempre il pi? forte.
Se vogliamo essere noi un soggetto forte, dobbiamo essere convinti dei nostri principi e saperli imporre con la forza della nostra azione politica senza paura che altri si avvicinano o si dichiarino favorevoli ad una collaborazione con noi, ogni soggetto che ci cita ci porta indirettamente una promozione per noi favorevole, abbiamo gi? fatto uno sbaglio con i Pirati ora ne facciamo un altro.
Personalmente credo che i soggetti politici che possono arrecar danno di immagine a DiM sono quelli pi? forti, PD, FI e M5S ai quali non dovremmo offrire aperture e smentire immediatamente, in quel caso si. Oppure le forze estreme: Forza Nuova, Casa Pound o anche quelle che si dichiarano comuniste.
Per tutti gli altri, prima di fare azioni che possano comprometterne il dialogo dovremmo parlarne approfonditamente. 
Non condivido la tua idea ma darei la mia vita affinché il tuo voto possa contare come quello di chiunque altro.

Offline Salvatore Levato

  • Novizio
  • *
  • Post: 39
      • Mostra profilo
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #4 il: Lun 31 Mar 2014 09:53:25* »
A parte che non ero a conoscenza di "unovaletanto", ma chi ? che ha deciso di uscire da tale sito? Vabb? "il danno ? fatto", ma alcune iniziative personali andrebbero evitate.

Offline Salvatore Levato

  • Novizio
  • *
  • Post: 39
      • Mostra profilo
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #5 il: Lun 31 Mar 2014 09:57:06* »
ps l'Ufficio Stampa esiste ed ? ok, ma non deve decidere in autonomia determinate posizioni di DiM, ma solo esplicare quella che ? la volont? dell'assemblea. Altrimenti addio DD.

Salvatore

slego

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #6 il: Lun 31 Mar 2014 09:58:16* »
Secondo me sarebbe utile discutere dopo aver appreso tutte le notizie sui fatti, piuttosto che buttarsi in considerazioni che hanno tutte legittimit?, ma non possono prescindere dall'avere le giuste informazioni per codificare cosa effettivamente sia successo.

marisa

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #7 il: Lun 31 Mar 2014 10:08:46* »
Da chi ? stato deciso che dovevamo comparire nella loro afrea
Credo che un Tema andrebbe sottoposto su LQFB (e ci sto seriamente pensando come proponente) per ripristinare il contenuto di DiM sulla loro pagina "amici" ma ho il timore che se la proposta venga accolta faremmo solo la figura dei patacca nel richiedere un re-inserimento.
Ci hanno considerato "amici" ed ? questo il modo di ringraziare?

[/quote
ps l'Ufficio Stampa esiste ed ? ok, ma non deve decidere in autonomia determinate posizioni di DiM, ma solo esplicare quella che ? la volont? dell'assemblea. Altrimenti addio DD.

Salvatore


Concordo con Salvatore.

Vorrei conoscere come e quando ? stato deciso di chiedere di essere inseriti come "amici" di UnoValeTanto.it?
« Ultima modifica: Lun 31 Mar 2014 10:33:08* da Marisa Toffanin »

marisa

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #8 il: Lun 31 Mar 2014 10:12:58* »

Per tutti gli altri, prima di fare azioni che possano comprometterne il dialogo dovremmo parlarne approfonditamente.

Concordo con Fabio: parliamone e poi decidiamo, non decidiamo e poi parliamone.

raffdes

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #9 il: Lun 31 Mar 2014 10:17:46* »
Sono stato molto preciso: Una consultazione ed un minimo di coinvolgimento andava dato.

Dov'? che proponevo che l'Ufficio Stampa (in questo caso pi? PR) decideva autonomamente?

DiM non ha deciso nulla... ? stata una iniziativa (personalmente apprezzabile) di UnoValeTanto.

Se a qualcuno non gradiva, doveva aprire un Topic sul Forum e non blaterare su FB

raffdes

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #10 il: Lun 31 Mar 2014 10:32:00* »
Se l'iniziativa di altri, fatta tra l'altro a mio parere in buona fede, viene cassata cos? in malo modo, devo trarre le stesse conclusioni di Fabio D'Anna, di un movimento pi? orientato alla chiusura... e non stiamo neanche parlando di strategie o sinergie politiche...
Tra l'altro, elencano questi siti amici a m? di pubblicit? con breve descrizione e link del sito. Io lo interpreto come un invito al dialogo.

Ho deciso di mettere il Tema su LQFB se poi non viene sostenuto, almeno si dimostra che un associato aveva l'intenzione di condividere e recuperare in maniera pi? democratica la cosa.

raffdes

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #11 il: Lun 31 Mar 2014 11:23:30* »

valentino

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #12 il: Lun 31 Mar 2014 11:23:49* »
Come vi avevo relazionato in specifico topic "Salsi", ho partecipato a due riunioni, invitato dal gruppo che fa riferimento a lei, il medesimo che ha realizzato il blog "unovaletanto".

In entrambe le occasioni ho espresso un parere personale positivo nei riguardi dell'iniziativa, ma ho chiesto che i gruppi interessati al progetto si incontrassero per discutere dei principi e dei contenuti, per poi, in caso di convergenza, comunicare al mondo l'iniziativa politica.
Nel frattempo avrei informato DiM. Cosa che ho fatto.

La settimana scorsa, in assenza di quel tavolo di confronto, la Salsi telefonicamente mi ha chiesto l'autorizzazione ad inserire il link del blog di DiM e di Ppf, tra i movimenti "amici". Prima di rispondere, trattandosi di un blog di un nuovo movimento, avrei voluto confrontarmi con voi sull'opportunit? di farlo prima di aver discusso del progetto politico. Ma le note vicende lo hanno impedito.
Inoltre sapevo dell'incontro di DiM in Sicilia con promotori di un diverso progetto politico.

Ieri pomeriggio la Salsi, con un sms, mi ha sollecitato una risposta.
Le ho risposto con sms ieri sera, che avrei dato l'assenso dopo convocazione del tavolo di confronto e discussione del progetto politico, anche in DiM. Dopo tale risposta, mi ? stato segnalato che il nostro simbolo compariva nel blog unovaletanto.

Ho dunque chiesto alla Salsi di togliere il nostro riferimento tra i movimenti amici, dal momento che non era stato autorizzato ma soprattutto perch? non c'era stato confronto sul progetto con gli altri gruppi interessati e dentro a DiM. Ovviamente il tutto con modi assolutamente cortesi e ribadendo l'interesse nell'iniziativa politica.

Mi pare di capire che forse altri in DiM avessero avuto relazioni con il costruendo movimento, ma fino ad ora non avevo letto nulla al riguardo nel Forum.   

« Ultima modifica: Lun 31 Mar 2014 11:28:52* da Valentino Tavolazzi »

marisa

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #13 il: Lun 31 Mar 2014 11:26:45* »
Sono stato molto preciso: Una consultazione ed un minimo di coinvolgimento andava dato.

Dov'? che proponevo che l'Ufficio Stampa (in questo caso pi? PR) decideva autonomamente?

DiM non ha deciso nulla... ? stata una iniziativa (personalmente apprezzabile) di UnoValeTanto.

Se a qualcuno non gradiva, doveva aprire un Topic sul Forum e non blaterare su FB
Sono stato molto preciso: Una consultazione ed un minimo di coinvolgimento andava dato.

Dov'? che proponevo che l'Ufficio Stampa (in questo caso pi? PR) decideva autonomamente?

DiM non ha deciso nulla... ? stata una iniziativa (personalmente apprezzabile) di UnoValeTanto.

Se a qualcuno non gradiva, doveva aprire un Topic sul Forum e non blaterare su FB

1. Una consultazione ed un minimo di coinvolgimento andava dato.   mi ha tratto in inganno la premessa Ve lo dico sinceramente, a me questa mossa non ? proprio piaciuta. Ricordo che esiste un gruppo che si chiama Ufficio Stampa & Pubbliche Relazioni.

2. sono stata tratta in inganno dal tenore dei precedenti commenti non avendo conoscenza che la discussione fosse stata iniziata su FB.

3. da parte di UnoValeTanto educazione vorrebbe che avrebbero dovuto chiedere a DiM se eravamo interessati a far parte della loro cerchia di amici.

4. concordo totalmente con te.

« Ultima modifica: Lun 31 Mar 2014 11:29:19* da Marisa Toffanin »

valentino

  • Visitatore
Re:Siti amici UnoValeTanto.it
« Risposta #14 il: Lun 31 Mar 2014 11:36:22* »
Segnalo infine che il blog del nuovo movimento unovaletanto viene utilizzato per la comunicazione in campagna elettorale (per esempio da Raffaella Pirini, che presenta una lista a Forl?, e che, se non ricordo male, faceva parte della lista Ingroia alle ultime politiche).

Nulla di male, ma il nostro simbolo, sia pure come amico, compariva anche in quella comunicazione elettorale.

Se decidiamo in DiM che sia positivo essere citati come amici nel blog del costruendo movimento politico unovaletanto, anche prima di una discussione sul nuovo progetto, ovviamente possiamo farlo dopo dibattito e votazione.