Autore Topic: Elezioni Europee 2014 - Risultati definitivi Italia  (Letto 1045 volte)

slego

  • Visitatore
Elezioni Europee 2014 - Risultati definitivi Italia
« il: Lun 26 Mag 2014 15:40:13* »
In allegato i risultati definitivi delle elezioni Europee del 25/05/2014 in Italia.



Offline Massimo Sernesi

  • Amministratore
  • Membro Eroe
  • *****
  • Post: 870
  • Monaco di Baviera (originario di Modena)
      • Mostra profilo
Re:Elezioni Europee 2014 - Risultati definitivi Italia
« Risposta #1 il: Lun 26 Mag 2014 17:36:41* »
Impressionanti soprattutto i numeri assoluti. 11 milioni per il PD, 3 milioni in meno per m5s e astensione al 40%.
D'altra parte, se si fosse andati alle elezioni dopo 3 mesi di governo Monti forse anche lui avrebbe preso molti voti, alle politiche prese poi il 10% e ora ? sparito.
Certo ora Renzi ? in una posizione di forza, ma non pi? di tanto perch? i numeri in senato sono risicati e il dissenso interno potrebbe comunque fargli male, oltre agli alleati di governo che dovranno farsi vedere in qualche modo.
Mi sa che la riforma elettorale non si far?, visto che converrebbe solo al pd e il proporzionale invece conviene un po' a tutti.

Offline Luca Zanellato

  • Novizio
  • *
  • Post: 44
      • Mostra profilo
Re:Elezioni Europee 2014 - Risultati definitivi Italia
« Risposta #2 il: Mar 27 Mag 2014 14:52:36* »
Facendo i conti sull'elettorato (gli italiani), i risultati sono sorprendenti:
  • primo partito, quelli del "...nessuno mi rappresenta...non mi frega...tempo perso, tanto fanno quello che vogliono..." (42%);
  • secondo partito PD, moltissimi italiani convinti che Renzi sia la sola speranza (24%);
  • terzo, il partito grillino, in arretramento, Grillo spaventa pi? di quanto non convince (12%);
  • quarto partito Berlusconi che, malgrado tutte le evidenze giudiziarie, ha l'appoggio di una fettona di italiani (10%).

Direi:
  • malgrado la campagna "calda", gli elettori sono scorati;
  • si prefigura la rinascita di una nuova balena bianca (qualcuno l'ha definita la democrazia renziana), dove ci possono stare tutti;
  • Grillo raccoglie i fedeli, ma il giacimento di elettori a cui voleva attingere potrebbe essere gi? vuoto;
  • Berlusconi&Co resistono molto bene e si preparano alla prossima coalizione (complessivamente raccolgono il 15%, anche senza Lega).

Infine, qualche considerazione generale:
  • la maggioranza degli italiani non fanno politica, ma si sono convinti a subirla;
  • la maggioranza di chi la segue spera nella venuta di un messia che li salvi dalla crisi;
  • il personaggio che pi? miscela populismo, perbenismo e promesse elettorali, vince;
  • qui, il Gattopardo vince sempre... grazie all'immobilismo del popolo.

Auguri a noi...