Autore Topic: Verbale assemblea DiM 12 Feb 2017  (Letto 585 volte)

Offline Epertini

  • Amministratore
  • Novizio
  • *****
  • Post: 21
      • Mostra profilo
Verbale assemblea DiM 12 Feb 2017
« il: Sab 22 Apr 2017 15:19:18* »
Ecco, in colpevole ritardo, di cui mi scuso, il verbale dell'assemblea.

Presenti: 7
Alessandro Crociata
Massimo Sernesi
Luigi Intorcia
Francesco Pronio
Filippo Lo Bianco
Marcello Cozzo
Dino Caliman

Presentazione
Sernesi Dá un breve resoconto della situazione e degli sforzi di DiM in seno alla Confederazione Sovranitá Popolare per fare avanzare i lavori.
Comunica inoltre un contatto avuto con Unione Civicratica, che ha chiesto un’adesione di DiM.

Intorcia Comunica l’intenzione di presentare una Legge di iniziativa popolare, insieme con ADUSA, per la protezione delle famigie monoparentali, anche se, come DiM, vorrebbe proporne una sul reddito delle casalinghe,

Crociata Comunica che in seno a Decidiamolo Insieme c’è stata una discussione sulla chiusura dell’associazione, proposta che lo vede contrario.
Decidiamolo Insieme è rimasta molto antigrillina ma è un’entitá diversa da DiM. Ritiente che DiM debba continuare a spingere la Confederazione.

Conto Corrente
Intorcia Comunica che non ha ancora ripreso il pieno controllo del conto, motivo per il quale propone di rimandare l’approvazione del bilancio al 30 Giugno 2017. Propone inoltre di tenere il Conto Corrente fino all’approvazione del bilancio. Il Conto Corrente, rispetto ad esempio a una Postepay Evolution, ha il vantaggio di essere intestato a DiM e non a una persona fisica.

Sernesi Comunica che la Prima Nota va comunque inviata entro Febbraio, Entro Aprile bisogna comunque eleggere il nuovo Presidente e le altre cariche statutarie. Da statuto entro il 31 Marzo si puó rinviare di 60 Giorno l’approvazione del Bilancio.

Intorcia Ricorda che bisogna avere accesso al Conto per fare il bilancio. Comunica inoltre che, nel caso aumentassero gli iscritti, non crede di riuscire a gestire l’amministrazione, essendo anche Tesoriere della Confederazione e di altri soggetti. Propone di passare a Marcello Cozzo la contabilitá.

Sernesi Propone di mantenere il conto fino a Giugno e decidere a quel punto se mantenere il Conto.

Votazione: Rimandare la chusura del conto a Giugno
A favore 6 Astenuti 1 APPROVATO

Modello EAS
Intorcia Comunica che é stato presentato il modello EAS per essere Attivitá Non Lucrative. La chiusura della partita IVA era stata fatta al 31/12/2015. Per il 2015 ci potrebbero essere sanzioni ma la mancata presentazione della denuncia dei redditi puó essere giustificata dal procedimento giudiziario che era in corso per la proprietá del simbolo e dell’associazione stessa. Comunica inoltre che la variazione del Codice Fiscale del Presidente comporta la ripresentazione del modello EAS, che lui puó fare a titolo gratuito al momento ma un domani potrebbe costare anche 150€. Per questo aveva pensato di istituire la figura di Presidente Onorario, per cui aveva pensato a Anna Ricci o Alessandra Fata.

Crociata Essendo in ballo la proposta di Legge Popolare per il Reddito Delle Casalinghe potrebbe essere utile un Presidente Onorario. Ha peró perplessitá sulla creazione di una figura come il Presidente Onorario. Inoltre ricorda che Alessandra Fata è iscritta a Possibile e quindi non si puó iscrivere a DiM. DiM potrebbe comunque indicare Alessandra Fata come presidente del Comitato Promotore.

Caliman Si ritiene d’accordo con Crociata. Occorre creare un metodo in quanto di iniziative ne dovremo fare tante.

Intorcia Dal punto di vista formale è d’accordo con Crociata, dal punto di vista pratico occorre qualcuno che possa essere presente a Roma.

Sernesi Ritiene ci possano essere sinergie con Possibile, attraverso Alessandra Fata. Propone di non mettere cariche onorarie ma fare altre scelte come ad esempio nominare Luigi Intorcia come Vicepresidente.

Pronio si dichiara d’accordo con Sernesi.

Intorcia Ricorda che occorre qualcuno che rappresenti DiM a Roma e nel Comitato Promotore.

Sernesi Dichiara che non è necessario un Presidente Onorario in quanto si puó cambiare direttamente il Presidente. Propone di non decidere ora.

Filippo lo Bianco esce
Piattaforma di Voto
Sernesi Ci sono stati problemi, per questo motivo intende iscriversi ad E-Atene per avere piú diritti di accesso sulla piattaforma. Propone di rimanere comunque con E-Atene visto che la si sta valutando anche per la Confederazione.

Intorcia Si dichiara d’accordo, anche perché per ora siamo in pochi.

Sernesi Propone di rimandare la decisione alla prossima assemblea.

Crociata Dichiara che occorre avere il controllo del Portale. In passato le iscrizioni non sono state gestite. Occorre avere i privilegi di amministratore, chiede a Sernesi di chiederli in quanto Presidente. Non siamo stati informati neanche della temporanea chiusura del Server.
Gli strumenti informatici sono il nostro biglietto da visita, occorre fare pulizia tra gli strumenti. Occorre ad esempio eliminare i gruppi regionali su FB. Lo stesso gruppo FB potrebbe essere eliminato. La chat va usata solo per le questioni urgenti, per il resto occorre usare il gruppo FB degli attivi. Per le discussioni serie occorre riprendere ad utilizzare il Forum.

Intorcia Si dichiara d’accordo sul fatto che occorre riprendere il controllo del Portale.

Crociata Propone di gestire noi le iscrizioni al Portale.

Intorcia Ricorda che quando avremo i soldi potremo avere un nostro Server