Forum di Democrazia in Movimento

DiM => Lazio => GRUPPI TERRITORIALI => ORGANIGRAMMA DIM => Roma => Topic aperto da: Luigi Intorcia - Mer 15 Giu 2016 18:19:39*

Titolo: una volta esisteva Roma
Inserito da: Luigi Intorcia - Mer 15 Giu 2016 18:19:39*
Si, č proprio il caso di ricordarlo, prima esisteva una cittā ora quello che esiste č un guazzabuglio fatto di personaggi discutibili  che fanno proselitismo a colpi di mazzettine, promesse, sotterfugi e il peggio del peggio possibile.

Nessuno ci sperava di risolvere chissā che cosa, ma almeno 2 milioni non pensavano affatto di peggiorare ancora una volta.

Al fondo esiste un limite, esiste un limite nello sprofondare?
La risposta č affermativa.  La vera rivoluzione nel progresso della cittā arriva esclusivamente dai cittadini e da nessun altro soggetto.

Riuniamo le realtā sotto un sol fattor comune e facciamo uscire fuori una mega lista civica e iniziamo a costruire mattone dopo mattone quella rivoluzione che non c'č stata.

La speranza č la disillusione appartiene a chi ha nuovamente acquisito con appena il 12 % il diritto un ballottaggio che sottratti i cittadini che non vanno proprio pių a votare determina  una maggioranza ridicola.

Il 41% scarso č la maggioranza, quella che ha perso completamente la voglia di partecipare.
E' a loro che vanno rivolte le vere istanze? 

Non č cambiato niente!