Visualizza post

Questa sezione ti permette di visualizzare tutti i post inviati da questo utente. N.B: puoi vedere solo i post relativi alle aree dove hai l'accesso.


Post - Fabio D'Anna

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 ... 8
31
Benvenuto e Saluti / Re:Diario di Bordo data 23 Ottobre 2014
« il: Gio 23 Ott 2014 09:08:00* »
Chiamatemi alle X e 10 minuti.

32
Benvenuto e Saluti / Re:Diario di Bordo data 19 Ottobre 2014
« il: Dom 19 Ott 2014 07:48:45* »
Francamente non capisco perché i gay vogliano rinunciare alla fortuna di non potersi sposare.  Comunque ieri non ho avuto alcun fastidio, ognuno è libero di fare ciò che vuole fino a quando non danneggia qualcun altro. Io non mi sento danneggiato da queste cerimonie.

34
Palermo / Class Action per il Parco Cassarà
« il: Gio 09 Ott 2014 15:20:06* »
Noi non ci facciamo scoraggiare da Tavolazzi e C. e continuiamo a lavorare. Domani saremo davanti l'ingresso della cittadella universitaria per raccogliere le adesioni alla nostra iniziativa di Class Action per il Parco Cassarà.
Una iniziativa molto importante che ci ha già fruttato numerosi riconoscimenti, i progetti anche quelli più ambiziosi possono riuscire quando si trovano compagni di avventura straordinari come i miei amici di Decidiamolo Insieme, che continua a crescere di numero, numeri veri non fittizzi come vigliaccamente insinuato dai tavolaziani, ieri si è iscritto un docente di fisica ed è una persona molto affabile e sono sicuro darà un contributo prezioso.
Mentre loro rodono di invidia perché non capiscono che per crescere bisogna essere sinceri, democratici e poi aggiungere tanto lavoro, noi domani godremo della nostra iniziativa. Si godremo, perché fare qualcosa per gli altri senza doppi fini e in compagnia di persone affiatate e collaboranti far star bene.

35
Benvenuto e Saluti / Re:Diario di Bordo data 8 Ottobre 2014
« il: Mer 08 Ott 2014 14:27:39* »
Basta ragazzi, non pensateci più lasciate lavorare gli avvocati.

36
Finche dico la verità ti menziono tutte le volte che voglio e tu non potrai farci nulla.

37
Benvenuto e Saluti / Re:Diario di Bordo data 5 Ottobre 2014
« il: Dom 05 Ott 2014 22:21:00* »
Una attestazione di stima anche da Raffaele, Giuseppe sono geloso stai diventando troppo popolare. ;D

38
La risposta era per Ingenito non pet te

39
Per smentire Ingenito, basta leggere la proposta per com'é: http://www.democraziadirettaferrara.org/lf/initiative/show/92.html

Approvata con i Voti di Alessandro Stoppa e Raffaele De Sandro Salvati e dove Ingenito non ha votato. Proposta poi tra quelle ratificate a Roma da tutti e mai messa in discussione da alcuno.

40
Si continua a sviare deviando su altri temi.

Un atto non formalizzato dall'Assemblea

Sei tu che stai sviando, fa parte dei DOVERI di qualunque presidente o comunque di chi ha la RAPPRESENTANZA.
Vai a studiare prima di venire qui a dire fesserie.

41
Signori vi prego non cadiamo in questa bassa provocazione che è ha voluto fare Raffaele de Sandro Salvati
dall'esterno quando si alzano i toni sembra tutta una indistiguibile caciara.
Anche se capisco non varebbe la pena rispondere a colpi bassi di questo tipo, per il rispetto delle persone che si seguone dall'esterno
o che sono state chiamate in causa da Raffaele che magari non hanno tutte le informazioni è necessario rispondere nel merito della questione:
1. Si ricorda che Raffaele è uno di coloro che ha partecipato ad una Assemblea illegittima insieme ad altri signori in mala fede;
2. Si ricorda che tale Assemblea è illeggittima perché richiesta ma non convocata ed in ogni caso una quantità maggiore rispetto ai richiedenti si erano espressi contro quella assemblea. Una assemblea non valida che è stata fatta in disprezzo della volontà degli associati e dell' art. 7 del CdP che Raffaele richiama a sproposito e solo quando gli fa comodo;
3. Che quell'assemblea illegittima ha potuto deliberare quello che voleva indisturbata dato che tutti gli altri ritenendola appunto illegittima l'hanno disertata e in tale assemblea è stato proclamato fuori da ogni logica procedurale Gino Albettino Presidente di Democrazia in Movimento;
4. La stessa assemblea illegittima  per convenienza stabilisce una separazione tra Movimento e Associazione ed abbiamo già spiegato in altri momenti come questo sia profondamente dannoso per tutti gli aderenti oltre che pretestuoso ed incompatibile con i principi del movimento stesso. Creerebbe infatti due tipologie di soggetti distinti, diversi nei ruoli e nei diritti, quelli che governano l'associazione e quelli che possono solo intervenire sul movimento.
5. Che tutto questo ha creato i presupposti affinché vi fossero due gruppi che rivendicassero il nome di Democrazia in Movimento uno dei quali è ovviamente illegittimo.
6. Che il Presidente rappresenta il movimento, come recita il nostro statuto:
ART.12 - IL PRESIDENTE
Il Presidente rappresenta tutto il Movimento e agisce in esecuzione della volontà del Movimento stesso.
Il Presidente:
a) assume la rappresentanza legale del Movimento;
b) cura che le deliberazioni siano rese esecutive;
c) verifica il rispetto della Carta dei Principi e dello Statuto e riferisce all'assemblea delle eventuali violazioni.
7. Che, raccomandata o meno, il Presidente ha solo semplicemente inviato una comunicazione agendo in difesa di Democrazia in  Movimento.
Infatti Gino Albettino e tutti gli altri hanno agito in modo illecito e compromettendo i legittimi diritti di Democrazia in Movimento e dei suoi iscritti, si tratta quindi di un atto dovuto che in molti abbiamo sollecitato;
8. Che non agire sarebbe stato, quello si una grave mancanza. Sarebbe come pensare che di fronte ad un attacco di una nazione ostile il ministero della difesa e le forza armate non facesse nulla in attesa del pronunciarsi del parlamento, semplicemente ridicolo.



42
Report riunione del 25/09/2014
Gli argomenti fondamentali affrontati durante l’incontro sono stati relativi alle integrazioni da apportare al
documento di Mimmo Cosentino e la assoluta necessità di far ripartire i gruppi di lavoro.
Si stabilisce di organizzare una Assemblea Provinciale da tenersi prima del 12 Ottobre data dell’Assemblea
regionale. Relativamente all’organizzazione dell’Assemblea provinciale è importante pensare ad una
modalità che ci consenta di allargarne quanto è p
iù possibile la platea, riuscendo a coinvolgere soggetti
altri, movimenti ed anche singoli, che vogliano condividere con noi questo percorso. Quindi sarà
importante riuscire a contattare esperti dei vari ambiti di cui vogliamo discutere(welfare, sanità,
fo
rmazione, lavoro, pace, ecc. ecc.) per poter costruire proposte concrete.
La data concordata per questa
assemblea viene indicata unanimemente nel prossimo
giovedì
9 Ottobre
(luogo ancora da stabilire)
.
Dalla riunione del CR che si è tenuta a Firenze il 20
Settembre, arriva la notizia che è in fase di preparazione
un documento che sarà la bozza per un futuro manifesto identitario e progettuale del nuovo soggetto
politico. L’iter della creazione di questo manifesto prevede un passaggio di discussione nei ter
ritori, per cui
si decide che anche se dovesse arrivare il testo in tempo per l’Assemblea
del 9/10
, in quell’occasione
ovviamente non ci potrà essere la possibilità di fare una discussione articolata e propositiva su di esso, ma
si potrebbe eventualmente
già distribuirne il testo e
fissare la data di un ulteriore incontro pubblico
per
discutere esclusivamente di quell’argomento.
Durante la riunione si è affrontato il tema della prossima manifestazione nazionale in difesa del lavoro e
dell’Art. 18 che si t
errà a Roma il prossimo 25 Ottobre: si ritiene necessario impegnarsi al massimo per una
nostra partecipazione che dovrà essere assolutamente visibile, quindi esclusivamente con le bandiere della
lista L’Altra Europa con Tsipras. Per le modalità di spostame
nto si è proposto l’organizzazione di un
pullman, ma dovremo ancora approfondire la possibilità (sia numerica che economica)di questa scelta.
Il gruppo concorda che sia necessario far ripartire il lavoro dei gruppi, che dovranno cominciare a riunirsi e
la
vorare sui temi locali con idee e proposte per attivare la nostra presenza sul territorio.
Si discute sulla
possibilità anche di iscriversi ai Google Group di lavoro nazionali, e si concorda di lasciare ad ognuno la
scelta di parteciparvi, ma che sia fonda
mentale l’inizio di un’azione locale. Motivo per cui si ricomunicano i
gruppi che dovranno cominciare a riunirsi e si richiede a chi è interessato di esprimere una scelta inviando
una mail al coordinamento (
palermopertsipras@gmail.com
)
Gruppi:
1.Forme/ pratiche / modalità organizzative sia per le esigenze attuali sia per la definizione di una
soggettività nuova–rapporto rappresentanti/rappresentato
2.Lavoro, precarietà, welfare
3. Economia, finanza, commercio, riconversione ecologica, new deal
4.Beni comuni, ambiente, energia e territorio
5.Mediterraneo, migranti, relazioni europee e internazionali, pace
6.Democrazia, Costituzione e legge elettorale
7. Cultura, scuola e formazione
Infine si affrontano anche i temi della comunicazione e dell’autofinanziamento: occorre trovare un gruppo
di compagni e compagne ( 3 o 4 persone) che siano disponibili ad occuparsi della comunicazione,
e per quanto riguarda il reperimento di risorse economiche si pensa anche all’organizzazione di cene o aperitivi di
finanziamento.

43
Benvenuto e Saluti / Re:Diario di Bordo data 3 Ottobre 2014
« il: Ven 03 Ott 2014 12:00:32* »
Questo diario di bordo è davvero una gran bella cosa, spero che duri la tua buona volontà di continuare a lungo.

44
Segnalazioni errori / Re:Notifiche dal Forum
« il: Gio 02 Ott 2014 00:49:43* »
che valga per tutti su internet gli indirizzi di posta elettronica non vanno pubblicati così come sono altrimenti lo spam va alle stelle.
scrivete nome @ nomedominio.xxx in modo che non venga riconosciuta automaticamente dai robot creati apposta per trovare caselle di posta elettronica sul web.

45
altri inviti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 6 ... 8